"I gusci delle chiocciole"

Girelle al NESQUIK.

Quando nascono, le lumachine non hanno il guscio e da grandi vanno al negozio a scegliere la chiocciola che fa per loro. Vendono chiocciole di tutti i tipi: grandi e spaziose o piccole e accoglienti ma tutte hanno una caratteristica in comune: sono sempre calde calde. Dai, andiamo anche noi al negozio delle chiocciole a scegliere le nostre!

Iniziamo dalla pasta brioche.

Sciogliamo il lievito in un po’ di latte caldo insieme a un cucchiaino di zucchero. Lo lasciamo per una decina di minuti, il tempo che inizia ad attivarsi. Nel frattempo formiamo una fontana con le due farine setacciate e inseriamo al centro tutti gli ingredienti (sale, zucchero, burro morbido) compreso il lievito, ad eccezione del latte. Mescoliamo il tutto e lavoriamo aggiungendo il latte man mano che impastiamo il tutto. Dovremo ottenere una pasta elastica ma non appiccicosa. Il tempo di lavorazione è di circa 15 minuti. Dopo averla lavorata per bene formiamo una palla con la pasta e la mettiamo a lievitare in una ciotola coperta con un canovaccio. La palla dovrà raddoppiare di volume.

Continuiamo con la pasta al NESQUIK.

Mettiamo il latte a bollire. Nel frattempo prendiamo una ciotola e mettiamo insieme gli albumi leggermente sbattuti con una forchetta, lo zucchero e la farina. Mescoliamo bene fino ad avere una crema liscia e senza grumi. In un secondo pentolino verso il NESQUIK e aggiungiamo il latte a filo per creare un composto denso, al quale aggiungiamo la crema formata con gli albumi, lo zucchero e la farina. Rimettiamo tutto sul fuoco fino a quando non si addensa. È il momento di aggiungere il burro e lavorarlo ancora un po’ lontano dal fuoco. Lo lasciamo raffreddare a temperatura ambiente. Una volta fredda poniamo la pasta al NESQUIK tra due fogli di carta da forno e con il matterello la schiacciamo fino a ottenere un quadrato abbastanza sottile. Lo riponiamo poi in frigo fino al momento di utilizzarlo.

Facciamo le girelle!

Recuperiamo la pasta brioche e la sgonfiamo prima di stenderla in un rettangolo. Mettiamo al centro il rettangolo di pasta al NESQUIK. Prendiamo il lato superiore e lo pieghiamo verso il centro, facciamo lo stesso per il lato inferiore fino al bordo. Ruotiamo di 90° (avremo il lato corto davanti e la giunzione a destra) e lo stendiamo di nuovo con il matterello. A questo punto pieghiamo la parte superiore e inferiore del rettangolo verso il centro e poi ripieghiamo come fosse un libro. Lo giriamo di nuovo di 90° e lo stendiamo ancora. A questo punto arrotoliamo la pasta ben stretta e poi tagliamo delle fette di 1cm per ottenere le girelle. Poniamo ogni girella sulla placca da forno rivestita di carta forno e le lasciamo lievitare per 1 ora. Le inforniamo poi a 180° per 20 minuti o fino a quando non saranno dorate in superficie.

Ingredienti per 12 persone

Per la pasta brioche

Farina 250 gr

Farina manitoba 250 gr

Sale 1/2 cucchiaino da the

Zucchero 125 gr

Latte 180 ml

burro ammorbidito 75 gr

Zucchero 20 gr

Lievito di birra 15 gr

Per la pasta al NESQUIK

Albume 2

Farina 20 gr

Zucchero 30 gr

Latte 120 ml

NESQUIK 70 gr

Burro 15 gr

Altre ricette da scoprire e provare

  • Torta al NESQUIK farcita con ricotta e mandorle

    Torta al NESQUIK farcita con ricotta e mandorle

    1. » Guarda
  • Muffin al NESQUIK con cuore morbido e salsa ai lamponi

    Muffin al NESQUIK con cuore morbido e salsa ai lamponi

    1. » Guarda
  • Cup cake al NESQUIK sormontati da meringhe

    Cup cake al NESQUIK sormontati da meringhe

    1. » Guarda
  • Crostata al NESQUIK e petali di rosa glassati

    Crostata al NESQUIK e petali di rosa glassati

    1. » Guarda